Booking.com

60 posti di lavoro disponibili al Comune. Info e Dettagli

[ads] Fino al prossimo 19 febbraio sarà possibile presentare domanda per entrare a far parte delle squadre anti-degrado, attraverso un bando (che fu già proposto nel 2014) voluto dal Comune. Una vera e propria occasione per chi volesse lavorare a Milano. I candidati scelti entreranno in un team gestito dall’Amsa, l’azienda milanese per la raccolta rifiuti.

Il bando relativo alle squadre anti-degrado è stato proposto dall’assessorato alle politiche sociali. Quest’ultimo ha parlato di Borsa Lavoro, da cui nella passata edizione “più di 100” persone (su un totale di 114) hanno potuto iniziare un’altra collaborazione dopo aver terminato il periodo di lavoro previsto nell bando.

Quest’anno sono previsti invece due turni distinti (9.45-15.45 e 14-20) che potranno essere distribuiti su 5 o 6 giorni a settimana. La retribuzione, è di 25 euro al giorno (Rimborso spese), più un buono pasto. Le entrate viaggeranno intorno ai 500 euro mensili (lavorando ogni giorno). Il periodo lavorativo complessivo durerà tre mesi più altri tre eventuali.

Requisiti per la candidatura:
Per poter presentare la domanda è necessario avere un’età compresa tra i 35 ed i 60 anni (è escluso chi li ha già compiuti), non essere destinatari di altri sussidi, avere la licenza media e la patente B, essere in buone condizioni di salute (che verranno valutate attraverso due visite d’idoneità a cura di Amsa). Se rientrate in questi requisiti allora potrete presentare il tutto in via San Tomaso 3, a Milano, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.30 alle 13.00.

Per poter partecipare bisogna inoltre essere residenti a Milano e disoccupati da almeno 12 mesi. All’atto di presentazione della domanda andranno esibiti in fotocopia alcuni documenti identificativi come la carta d’identità, patente e codice fiscale.