Booking.com

Alessia Marcuzzi realizza il suo sogno!

Alessia Marcuzzi è riuscita a realizzare il suo sogno. Lo ha raccontato su facebook ancora emozionata per quanto accaduto. Infatti la showgirl romana ama nuotare e la casualità le ha fatto incontrare a Ponza la nuotatrice professionista più famosa del momento: Federica Pellegrini.

Ecco le sue parole sul suo profilo facebook:

“Ieri ho nuotato con Federica Pellegrini.
Adesso vi spiego bene cosa significhi per me: e’ come per un tifoso di calcio farsi una partita con il pallone d’oro Cristiano Ronaldo. Ecco cosi’ ci siamo capiti:-)
Ho fatto un bel po’ di anni di nuoto quando ero piccolina, e devo dire che e’ sempre stata la mia grande passione… Ancora adesso l’estate prendo pinnette e maschera e faccio nuotate interminabili, perche’ per una come me, abituata a stare sempre in mezzo alla gente, quel mondo silenzioso sott’acqua e’ vita.


Conosco Federica da tempo, l’ho sempre seguita con molta passione, e mi e’ capitato di uscire con lei e chiacchierare come due amiche, ma non avevo mai provato l’emozione di stare in acqua fianco a fianco con la piu’ grande campionessa del mondo. E adesso devo confessartelo Fede… Ti guardavo di nascosto dalla maschera sott’acqua, e mi dicevo: ” non e’ vero che sono qui a pochi centimetri da lei”.
Eravamo a Ponza ospiti dal mio caro amico Giovanni Malago’, insieme ad un gruppo di amici, e il richiamo dell’acqua e’ stato talmente forte che abbiamo deciso di buttarci e fare una nuotata fino alla spiaggia, nonostante la temperatura gelida dell’acqua!!!

Alessia Marcuzzi e Federica Pellegrini

Alessia Marcuzzi e Federica Pellegrini


Chi non ha fatto il bagno con noi mi ha detto che dall’alto si vedevano solo due persone uscire dall’acqua come fossero delfini: Federica e Filippo Magnini. Noi comuni mortali invece cercavamo di avanzare in maniera scomposta nelle acque cristalline di uno dei mari piu’ belli del mondo.
Che brutta figura!
Eh si, perche’ loro non nuotano…loro volano, e lo fanno anche quando si fanno una nuotata cosi’, per simpatia. Si perche’ era la loro settimana di vacanza e secondo me la nuotata l’hanno fatta solo per noi…
Ma che spettacolo osservarli!!!


Per chi non lo sapesse, il nuoto e’ uno degli sport dove la dedizione e’ tutto: quando si allenano (praticamente tutto l’anno) arrivano a fare anche 18 km al giorno in vasca, in solitaria. Pensate la testa, la determinazione ma soprattutto la passione che ci vuole. Perche’ altrimenti , chi te lo fa fare?

Voglio ringraziare Federica e Filippo per avermi fatto vivere un sogno, e Giovanni per avermi permesso di realizzarlo.”