Booking.com

David di Donatello 2016


And the winner is Perfetti Sconosciuti! Anche se l’Accademia del cinema italiano ha diviso gran parte delle sue statuette tra Lo chiamavano Jeeg Robot Il racconto dei racconti, il miglior film dell’anno, questa volta, è una commedia raffinata diretta da Paolo Genovese: “Io faccio commedia, non sono abituato a ricevere premi”. 

Quest’anno Sky, che da sempre trasmette La notte degli Oscar, ha scelto di dare uguale importanza al cinema italiano rendendoci partecipi, in diretta, delle premiazioni. Breve ma intensa, la cerimonia è stata condotta da un sempre più acclamato Alessandro Cattelan. Nessun special guest, ma hanno calcato il palco coloro che, in un modo o nell’altro, hanno fatto la storia del cinema: Michele Placido, Christian De Sica, Toni Servillo e tanti altri.

Le nuove pellicole italiane sono state dirette, interpretate, vestite e apprezzate da giovanissimi volti. Tra le categorie è stato introdotto il genere fantasy con Il Racconto dei Racconti di Matteo Garrone che, nonostante la prima esperienza, si è portato a casa ben 6 statuette. Battuto per una da Lo Chiamavano Jeeg Robot, altra novità pluripremiata.Gli attori rivelazione sono invece Luca Marinelli e Alessandro Borghi, per la loro impeccabile interpretazione in Non essere cattivo, Suburra e Lo chiamavano Jeeg Robot. 

La Giovinezza di Sorrentino incassa il premio per il miglior musicista (David Lang) e miglior canzone originale (Simple Song #3). Ma la novità dell’anno è la David Social: La corrispondenza di Tornatore è stata la più votata dai giovani sui social, ricevendo più di 6000 likes.

Ecco nel dettaglio le assegnazioni:

Miglior attore non protagonista: Luca Marinelli –  Lo Chiamavano Jeeg Robot

Miglior produttore: Gabriele Mainetti – Lo Chiamavano Jeeg Robot

Miglior attrice non protagonista: Antonia Truppo – Lo Chiamavano Jeeg Robot

Miglior sceneggiatura: Paolo Genovese, Filippo Bologna, Paolo Costella, Paola Mammini – Perfetti Sconosciuti

Miglior montaggio: Andrea Maguolo – Lo Chiamavano Jeeg Robot

Miglior fotografia: Peter Suschitzky – Il Racconto dei Racconti

Miglior canzone originale e miglior musicista: David Lang – Simple Song #3 – La Giovinezza

Miglior fonico: Angelo Bonanni – Non essere cattivo

Miglior costumista: Massimo Cantini Parrini – Il Racconto dei Racconti

Miglior truccatore: Gino Tomagnini – Il Racconto dei Racconti

Miglior attrice protagonista: Ilenia Pastorelli – Lo Chiamavano Jeeg Robot

Miglior attore protagonista: Claudio Santamaria –  Lo Chiamavano Jeeg Robot

Miglior documentario: Alex Infascelli – S is for Stanley

Miglior effetti digitali: Machinarium – Il Racconto dei Racconti

Miglior Regista: Matteo Garrone – Il Racconto dei Racconti

Miglior regista emergente: Gabriele Mainetti – Lo Chiamavano Jeeg Robot

Miglior film: Perfetti Sconosciuti

Nella gallery troverete tutti i look delle stars italiane.

Chiara Masetta