Booking.com

Djokovic vince il suo terzo Wimbledon

Ieri si è disputa la finale di Wimbledon tra Novak Djokovic, campione uscente ed attuale numero uno al mondo, e Roger Federer, detentore di sette Wimbledon (record che condivide con Pete Sampras). [ads] Il campione di Basilea come l’anno scorso ha perso la finale di Wimbledon (la decima sull’erba londinese) contro un insuperabile Novak Djokovic. La partita è finita in quattro set: 7-6 (1) 6-7 (10) 6-4 6-3 dopo due ore e 55 minuti e una breve interruzione per la pioggia. L’anno scorso il serbo aveva vinto in 5 set, quest’anno in 4, lo svizzero però ha lottato con orgoglio contro un Djokovic davvero solido il quale ha dimostrato il motivo per cui occupa la prima posizione al mondo. Il primo set ha visto due break, due per parte, il salvataggio del set da parte del serbo sul 6-5 e un tie-break dominato totalmente dal numero uno al mondo. Nel secondo set è Federer ad annullare il set point sul 5-4 per poi vincere il tie-break per 12-10 annullando prima ben sei set point. Nel terzo set invece il break è avvenuto sul 2-1 per il serbo, complice un errore di diritto da metà campo da parte dello svizzero. L’ultimo set invece si chiude sul 6-3, il set meno equilibrato, dove Djokovic ha ottenuto due break.

wimbledon_djokovic_federer_getty_1Era la 40esima sfida tra i due: ora il bilancio è in parità (20-20). Restano 17 gli slam vinti da Roger Federer, tra cui 7 vinti sull’erba londinese, mentre per Novak Djokovic diventano tre i Wimbledon conquistati, arrivando così a 9 titoli dello slam.