Booking.com

Ecco il paese dove la benzina costa 1 euro…

[adstextlong]

Ecco il paese dove la benzina costa 1 euro, le sigarette 2 e l’IVA è al 7%.

Benvenuti nel paradiso dei pensionati dove con 1000 euro si può fare una vita da veri ricchi grazie ad un sistema fiscale molto vantaggioso.

fuerte

Parliamo delle Isole Canarie, dove, l’acqua cristallina, i colori mozzafiato ed il clima sempre caldo, incrementano la qualità della vita.

Non tutti sanno che, l’Arcipelago delle Canarie è il luogo ideale dove aprire un’attività a basso costo e garantendo un tenore di vita alto, con soli 1000 euro al mese. Difatti, sempre più pensionati italiani decidono di godersi la loro pensione nelle splendide isole “low cost”.

Pensate che, la benzina costa solo 1,08 euro, le sigarette 2,30 euro ed un pasto fuori, completo, ha davvero, prezzi molto economici.

fuerte 1

Le Isole Canarie, hanno il più attraente incentivo fiscale d’Europa, costituiscono, infatti, una “zona economica speciale” (ZEC=Zona Especial Canaria): nel 2000 l’Unione Europea ha ,infatti, dichiarato l’arcipelago delle Canarie una zona a bassa tassazione, già riconosciuta dal Titolo V della Legge 19/1994, modificata poi dal Regio Decreto Legge 12/2006, allo scopo di promuovere lo sviluppo economico e sociale delle isole, attraverso nuovi investitori, diversificandone la struttura produttiva.

Lo scopo, di questo particolare sistema fiscale, è da ricercarsi dietro la volontà delle isole, in accordo con la Commissione Europea, di creare nuovi posti di lavoro e diversificando la struttura economica delle Canarie.

A cura di Greta Merigiola

ph. by Marco Gargiullo

[ads]