Booking.com

Ecco perchè visitare l’Appia Antica!


La via Appia Antica rappresenta una delle vie più importanti di Roma, per la sua storia e per le infinite ricchezze archeologiche e naturali che la circondano. La superficie del territorio compreso nel perimetro del Parco dell’Appia Antica è di circa 3.500 ettari. In questo territorio sono compresi la via e le sue adiacenze per un tratto di 16 chilometri, la valle della Caffarella (200 ettari), l’area archeologica della via Latina, l’area archeologica degli Acquedotti (240 ettari), la Tenuta di Tormarancia (220 ettari) e quella della Farnesiana (180 ettari).

Lo stesso Parco Regionale  racchiude al suo interno acquedotti risalenti all’epoca romana, reperti archeologici unici e vallate dove la natura prende il sopravvento su tutto. Si tratta di una vera e propria oasi dove evadere dalla routine quotidiana. In particolar modo durante la stagione primaverile ed estiva, l’Appia Antica raggiunge il suo massimo splendore, divenendo un luogo romantico, ideale per rinfreschi, matrimoni e passeggiate. Tra scorci romantici e l’intimità che riesce a regalare, il Parco dell’Appia Antica diventa quindi un luogo perfetto per trascorrere momenti unici e indimenticabili, un luogo dove l’amore trova il suo apice… [ads]