Booking.com

Fabrizio Corona: Importanti novità sul fotografo


Oggi, 18 giugno 2015, arrivano importanti notizie sul paparazzo più famoso degli ultimi anni: Fabrizio Corona. Infatti questa mattina il fotografo catanese è stato scarcerato, ma per i prossimi due mesi verrà affidato alla comunità Exodus di Don Mazzi. Questo segna una tappa importante per Corona che, oltre ad aver ottenuto la scarcerazione, effettuerà un percorso riabilitativo.                     [ads]

Fabrizio Corona era stato condannato a 13 anni e 2 mesi di reclusione da scontare nel carcere di massima sicurezza di Opera. Tra i capi di imputazione ricordiamo i legami con la bancarotta della società Fenice e l’estorsione aggravata nei confronti dell’ex attaccante juventino David Trezeguet. Era proprio la condanna per estorsione aggravata a non permettere eventuali benefici penitenziari, ma oggi il giudice ha deciso per la scarcerazione di Corona dopo aver consultato sentenze della Cassazione e le relazioni di Asl e della direzione del carcere. In ogni caso la scarcerazione dovrà essere valutata da un collegio del Tribunale di Sorveglianza.

Corona

I vari sconti di pena hanno lasciato da scontare circa 6 anni e questo è il “fattore” che ha permesso la richiesta di trasferimento nella comunità di Don Mazzi. Già in passato, Ivan Chiesa, legale di Corona aveva affermato: “Ha capito di aver sbagliato in passato e ha preso da tempo le distanze da quello che era, accettando le condanne. Sta veramente male!”

Riparte da qui la strada di Fabrizio Corona.

 

Fonte: Repubblica.it