Booking.com

Gigi D’Alessio confessa…


Questo non è certo un bel periodo per Gigi D’Alessio. Infatti il cantante napoletano, dopo le ultime e recenti questioni giudiziarie, sta affrontando un momento difficile anche con la sua partner, Anna Tatangelo. La sua compagna infatti avrebbe detto che non si fida più di lui.

 

Queste le parole del cantante: “Non ha fiducia e fa bene. Ogni volta che le presento un documento, un contratto da firmare, lo vaglia insieme con il suo avvocato. Non considera più la mia opinione. E questa è una cosa che pesa.” Ci sono vari motivi alla base di questa mancanza di fiducia nei confronti dell’uomo. I suoi problemi giudiziari sicuramente hanno il loro peso.

Infatti ci sono due i capi d’accusa in capo a Gigi. Il primo riguarda una presunta rapina con aggressione avvenuta nel 2007 (il cantante avrebbe sottratto dei rullini ad alcuni paparazzi, aggredendoli in seguito insieme alla sua guardia del corpo), vicenda che potrebbe costargli fino a 10 anni di carcere.

gigi-d-alessio

 

L’altra imputazione risale allo stesso anno, il 2007. In questo caso la sua colpa è quella di non aver pagato alcune rate di un’auto di lusso acquistata con un prezzo di oltre 500’000 euro. In seguito a questa vicenda c’è la possibilità che venga pignorato per intero l’incasso del suo prossimo concerto.