Booking.com

I 5 trucchi di magia più famosi finalmente vengono svelati

[ads] Anni ed anni di antiche credenze o semplicemente di illusioni adolescenziali. Vi ricordate il tempo in cui pensavate di essere ammaliati da trucchi di magia e che ci fosse qualcosa di realmente trascendentale che solo alcuni uomini, chiamati maghi, riuscivano a fare? Ecco, sappiate che si trattava tutto di un’illusione. Stupiti vero? Con questi 5 segreti, che vi sveliamo, avrete tutte le carte in regola per poter ‘mandare a monte’ l’intenzione dell’artista di strada in Piazza Duomo che tenta di sfilarvi qualche euro addomesticandovi con qualche magia… che tu sai già!

 

Il trucco della donna divisa in due:

Il vecchio trucco della persona taglia in due. Solitamente il ‘mago’ chiama un volontario tra il pubblico, nel mentre un’altra persona è già incastonata tra due supporti. Al pubblico, ovviamente, dovrà sembrare un ‘pezzo unico’. Nel frattempo si fa adagiare il volontario come nella soluzione proposta di seguito e poi… il gioco è fatto! Basta dividere i due supporti: una grida, l’altra muove le gambe per accrescere il senso di paura tra gli spettatori.

the-magician

Persona tagliata a metà:

La variante di quanto visto prima con l’utilizzo di una sola persona. Come potete notare dalle figure A e B, la persona dedicata presta attenzione a mostrare la vitalità dei propri piedi. Dopodiché si passa alla figura C dove la ‘cavia’ si ritrae per far si che il proprio corpo rimanga all’interno del primo supporto.

truccho1

Il trucco dell’illuminato:

Ultimamente molto in voga nelle piazze delle principali città italiane. L’uomo zen è una figura che rimane in questa posizione per diverse ore. Apparentemente senza supporto e chissà con quale sforzo fisico per volare così! In realtà non succede nulla di tutto ciò. Si basa sull’utilizzo di una base ed un ‘bastone’ (chiamiamolo così) che entra all’interno del lungo vestito (obbligato per nascondere l’intero supporto) fino a formare una sedia. Altro che ‘grande mago’.

trucco2

La Lievitazione o levitazione?

Sfatiamo anche il mito dell’illusionista che fa ‘volare’ le persone? Si dai. Il trucco si svolge seguendo le principali leggi della fisica. Come potete vedere dalla foto la ragazza è adagiata su un chiaro piano di sostegno, ovviamente invisibile al pubblico, attraverso l’utilizzo di una piccola leva ad uno dei due estremi.

sollevata

Camminare sull’acqua:

L’ultimo punto vuole sfatare colui che cammina tra le acque dei fiumi e/o laghi accompagnato dallo stupore della gente incredula. Non è il figlio di Gesù e non è il prossimo messia. E’ semplicemente un trucco costruito molto bene. Dynamo (questo il nome dell’illusionista qui sotto) cammina sull’acqua mediante delle tavole in plexiglas, infatti segue un percorso ben preciso, le tavole sono invisibili e si mimetizzano perfettamente nell’acqua. Queste sono state inserite precedentemente e Dynamo le utilizza per camminarci facendo attenzione a dove mette i piedi.

da: sosstudenti.it