Booking.com

La De Lorean di “Ritorno al Futuro” è pronta a rinascere

Che siate appassionati di auto o meno, sicuramente conoscerete la De Lorean, l’automobile che è entrata nella storia grazie al famosissimo film “Ritorno al Futuro”, che tra l’altro ha compiuto 30 anni recentemente. [ads]

Buone notizie! La De Lorean tornerà in produzione con una nuova versione in serie limitata alla “modica” cifra di 100’000 dollari. A realizzare questo progetto sarà l’azienda DeLorean Motor Company, piccola socità con sede in Texas che da anni lavora sulle De Lorean. Negli anni si sono occupati di ristrutturazioni, personalizzazioni e compra-vendita, fino a conoscere ogni singolo dettaglio di questa vettura.

In passato gli stessi imprenditori texani hanno già tentato di avanzare questo progetto, ma non hanno superato i test di sicurezza per l’omologazione di una vettura. Oggi, grazie al ‘Surface Transportation Reauthorization and Reform Act’, la legge consente di produrre una replica fedele di un’auto che non rispetti le tutte norme attuali, quindi il progetto potrà essere sviluppato fino a riportare alla luce l’erede di un’auto che ha fatto la storia. I limiti a cui i tecnici dovranno attenersi riguardano la produzione non superiore alle 325 unità annue e le emissioni. Per questa seconda problematica sarà necessario aggiornare il 2.8 v6 sia per limitarne le emissioni, facendole rientrare negli standard odierni, sia rivedendo le prestazioni non brillantissime che offriva.

A quanto pare alla DeLorean Motor Company sono già pronti a produrre i primi 300 esemplari, garantendo miglioramenti e brio anche a livello di guidabilità. Le migliorie che verranno apportate non stravolgeranno la linea della vettura, ma andranno a perfezionare elementi come l’impianto frenante, l’impianto elettrico e altri piccoli dettagli. La De Lorean deve gran parte della sua gloria a Robert Zemeckis che la scelse come protagonista per Ritorno al Futuro, al fianco ci Marty e Doc.