Booking.com

Le 5 cause che rovinano la pelle

Le 5 cause che rovinano la pelle:

Pensate che per curare la pelle bastino le solite accortezze quotidiane? Se così fosse vi sbagliate. Pur stando attenti, ci sono alcune abitudini che portano a rovinare la pelle.

Premesso che la pelle del viso è quella più soggetta ad agenti che tendono a rovinarla, come ad esempio lo smog, il freddo, il sole. Inoltre il viso riflette anche i nostri stati d’animo, le gioie, le tristezze, lo stress o il relax. Ognuno di questi stati d’animo può anche solo in parte contribuire a rovinare la pelle. Per mantenere sempre una pelle rilassata e giovane dovrete seguire alcuni consigli che gioveranno.

La soluzione non sta certo nelle creme anti invecchiamento. Ecco a seguire l’elenco delle abitudini da evitare per far sì che la vostra pelle sia sempre perfetta!

Le 5 cose che più rovinano la pelle:

– schiacciare il viso sul cuscino, notte dopo notte può causare le cosiddette “rughe da sonno”, come le definirebbero i dermatologi. Per prevenire tale comportamento potrete acquistare un cuscino antirughe oppure utilizzare una federa di raso che accutisca il fenomeno;

– Occhio all’abbronzatura, è bella ma… Il sole fa bene alla pelle solo se preso con “parzimonia”, senza abusi e con le dovute precauzioni come la crema protettiva. Passando troppo tempo sotto il sole o non usare la crema protettiva comporta danni permanenti alla pelle. Il discorso vale anche per chi ha la pelle più scura, l’abbronzatura può infatti causare delle macchie scure che non sbiadiscono e i fototipi con i toni della pelle più scuri sono più suscettibili a iperpigmentazione, a causa dei più alti livelli di melanina nella pelle.

– L’esfoliazione riesce a dare un aspetto di ringiovanimento alla pelle, ma esagerare con questa comporta la perdita di umidità della pelle e quindi  probabili problemi di arrossamento o di acne. Bisogna sempre usare una crema solare per proteggere e reidratare la pelle dopo aver usato l’esfoliante e non vanno utilizzati scrub a base di particelle come semi o conchiglie frantumate. Questi prodotti creano delle microlesioni alla pelle.

– Fare molte smorfie, o aggrottare la fronte è un altro comportamento da evitare assolutamente. Infatti a lungo andare rimarranno i segni in determinati punti causati proprio dall’eccesso di smorfie. E’ consigliabile anche l’uso di occhiali da sole per far rilassare l’espressione del viso. La ginnastica facciale è un ottimo modo per prevenire la comparsa di rughe, mantenendo la pelle giovane.

– Per chi ha la pelle secca è sconsigliato l’uso di detergenti schiumogeni. Più adatte a soggetti con questo tipo di pelle sono delle creme detergenti. Per chi invece non ha la pelle nè secca nè grassa la schiuma, senza eccessi è tollerabile, facendo sempre attenzione alle zone più irritabili.

Le-5-cose-che-rovinano-la-pelle-2