Booking.com

Nina Moric e il presunto suicidio: «Non ho tagliato le vene, ecco com’è andata davvero»

Pare che ormai sia confermato, in molti ne parlano. Nella notte tra sabato 11 e domenica 12 aprile, la show girl Nina Moric avrebbe tentato il suicidio tagliandosi le vene nella propria casa a Milano. La madre ha visto cosa era successo ed ha chiamato immediatamente i soccorsi. Fortunatamente i medici sono stati chiamati in tempo per poterla salvare. Purtroppo ancora non è chiaro il motivo che ha spinto la donna a tale gesto, ma si sta cercando di capire il prima possibile.

Nina-Moric

la show girl Nina Moric

 

Sicuramente l’ex moglie di Fabrizio Corona sta vivendo un momento di difficoltà, tanto che alcuni giorni fa aveva pubblicato sul suo profilo instagram “Lieve è il dolore che parla. Grande il muto”. 

Già nella notte dell’8 gennaio del 2009 si diffuse la notizia che Nina Moric aveva già tentato il suicidio assumendo una dose eccessiva di sonniferi. La notizia riportava anche che in seguito Nina era stata ricoverata presso l’ospedale Fatebenefratelli.

Questo quanto si sapeva fino a stamattina, quando la show girl ha spiegato come sono andate realmente le cose. Non c’è stato alcun tentativo di suicidio, ma si è trattato di un calo di pressione che le avrebbe provocato una brutta caduta, con conseguente urto della testa a terra e vari ematomi sul corpo.

Questo il suo post di stamattina: “Buongiorno, innanzitutto voglio ringraziare tutte le persone che si sono interessate a me dimostrando tante attenzione ed affetto. Per questo desiderio a far sapere che sto bene e che NON ho avuto nessuna intenzione di togliermi la VITA!!!!!!”