Booking.com

Non lava i capelli e ora tutti la imitano


Una donna come tante, sempre in ansia di non avere i capelli puliti e con problemi di cute e di capelli fragili. Una donna che ogni due giorni lavava i suoi capelli per averli belli, puliti e lucidi e un giorno dopo aver avuto la sua prima figlia legge attentamente l’etichetta che riporta gli ingredienti dello shampoo e decide di non lavarsi più i capelli.

La donna si chiama Lucy Aitken e ha dovuto combattere contro il marito, i colleghi, la famiglia e gli amici che la credevano pazza. Non solo ha deciso di non usare shampoo per lei, ma nemmeno per i suoi figli. Per lavare i capelli usa aceto e uova. All’inizio qualcuno l’additava anche con nomi pesanti come “Mucca Pazza”, ma lei non si è lasciata influenzare nella sua scelta.

La donna era afflitta da problemi del cuoio capelluto come prurito e forfora, i suoi capelli erano sottili e lisci e per quanti prodotti usasse non riusciva a risolvere i suoi problemi. Ora invece sono sani, più forti, più spessi e più lucidi. Anche per i suoi figli la donna usa prodotti naturali. Gli amici, i parenti e i conoscenti che prima la consideravano pazza, ora stanno seguendo il suo esempio e c’è chi afferma che non ha più problemi di caduta capelli e addirittura che i capelli hanno ritrovato il loro colore naturale . La donna ora ha deciso anche di non usare più i saponi classici per lavare la biancheria, ma cenere, aceto e bicarbonato. [ads]