Booking.com

Quotazione Oro Roma


Molti di noi hanno in casa accessori d’oro e d’argento, orecchini e collane con pietre preziose e molti altri cimeli che sono ricordi di famiglia dai quali non ci separeremo mai. Tra questi però vi sono certamente altri piccoli oggetti che non sappiamo di preciso a chi siano appartenuti e oltre ad avere delle linee demodé sono soltanto di ingombro. Allora perché non rivenderli per guadagnare una somma di denaro da reinvestire in qualcosa di utile e proficuo?

Oggi sono moltissimi i cosiddetti compro-oro ai quali ci si può rivolgere per una valutazione dei propri preziosi e per la vendita eventuale degli stessi. Ma quali tra i mille sul mercato di Roma si possono dire realmente affidabili?

Violetta S.r.l. è una giovane azienda di Roma specializzata nella quotazione dell’oro e delle pietre di valore e nella stipula di contratti di compravendita tra privati. La sua serietà le ha permesso di emergere in un mercato nel quale questo genere di attività non sono assolutamente ben viste, anzi.

Specialmente orafi e gioiellieri non sono molto favorevoli all’apertura dei compro-oro che, specialmente negli ultimi anni, sembrano aver visto una fiorente proliferazione. Il motivo che si cela dietro tanta diffidenza risiede nell’esistenza dell’operoso mercato illecito dell’oro il quale sembra essere sempre più alimentato proprio da queste attività.

Violetta S.r.l. si distingue per l’alta professionalità con cui si dedica ai propri clienti. Ogni fase viene attentamente monitorata da personale esperto e qualificato.

Durante la quotazione, come si può vedere anche dal portale web quotazione oro roma dedicato proprio a Violetta S.r.l., vengono mostrati al cliente i dati relativi alla quotazione di mercato dell’oro in tempo reale; questo passaggio genera fiducia e affidabilità nei clienti di Roma che si rivolgono a Violetta S.r.l. per la valutazione del proprio oro.

Dopo aver fatto la valutazione del prodotto il cliente con tutta calma e in totale libertà, senza la mini pressione da parte degli operatori deciderà se vendere o bene i beni di sua proprietà.

Nel caso in cui decidesse di vendere il proprio Oro alla Violetta S.r.l. un incaricato aziendale si occuperà dei documenti. Al cliente viene chiesto naturalmente di presentare documento di identità e codice fiscale i cui dati verranno riportati in un registro e sulla ricevuta insieme alle specifiche del bene: tipo di prodotto, peso in grammi, valore per grammo al momento della transazione.

Una volta finita la parte burocratica l’agenzia per legge può elargire al cliente/venditore non più di € 1.000 in contanti. Dopo di che il bene o i beni resteranno nel cavò della ditta per 10 giorni. Entro e non oltre questo lasso di tempo il cliente ha la possibilità di recesso, quindi può restituire il denaro ricevuto in permuta e riprendersi i propri beni.

Advertisement