Booking.com

Uomo d’affari australiano aiuta pensionato greco disperato

Un uomo d’affari australiano è diventato un vero e proprio eroe grazie al potere informativo dei social network. Il suo nome è James Koufos, un 41enne australiano di origine greca che, vedendo le immagini di un anziano pensionato greco in lacrime, ha riconosciuto in lui un vecchio amico del defunto padre. [ads] Il nome del 77enne pensionato greco è Giorgos Chatzifotiadis, e le sue lacrime sono la conseguenza di una crisi economica che sembra non  finire mai. Era andato a ritirare i 120 euro settimanali della pensione di sua moglie, ma non ci è riuscito e al quarto tentativo negato è scoppiato in lacrime.L’australiano ha così deciso di rintracciare il vecchio amico di suo padre per aiutarlo e in merito ha detto: “E’ un amico di mio padre. Gli pagherò la pensione per 12 mesi. Per tutto il tempo che sarà necessario. Gli servono 170 euro alla settimana? Noi gli daremo 250 euro. Non permettero’ che un amico greco, che ha lavorato in modo duro per una vita intera, debba patire la fame”.

pensionato-greco-disperato

James ha anche aggiunto di voler istituire un fondo per aiutare i greci più in difficoltà con dei sussidi economici. Una iniziativa davvero toccante, che in poche ore ha fatto il giro del mondo attraverso il web, i social network e i quotidiani.