Booking.com

Va a letto con la zia: Bufera in famiglia


E’ successo a Vicenza, va a letto con la zia. Una storia tra zia e nipote che si è conclusa con minacce e una denuncia.

Il protagonista di questa strana vicenda è un ragazzo siciliano di 20 anni che si è trasferito a Vicenza. Salito per lavorare è stato ospitato dagli zii per alcuni mesi. Il ragazzo è stato a letto con sua zia di 42 anni, con la quale si era via via consolidata una “tresca”. Quando lo zio ha scoperto la vicenda la reazione non è stata certo delle migliori. Pare che però a tentare il ragazzo sia stata proprio sua zia, che gli ha inviato foto e materiali piccanti ed espliciti.

Vista l’insostenibilità della situazione, il giovane ha deciso di andare a vivere solo affittando un appartamento. Nonostante questo trasferimento i rapporti con la zia sono continuati, infatti i due continuavano ad incontrarsi a casa del ragazzo o a casa degli zii o altrove.

va-a-letto-con-la-zia

Uno di questi incontri, tenutosi all’interno del furgone che il ragazzo utilizzava per lavorare, è stato filmato dallo zio che lo ha inviato al ragazzo seguito da alcune minacce come: “Ti voglio morto!”, “Sparisci”, “Vai via da Vicenza”… L’uomo ha inoltre avvisato dell’accaduto anche un cugino residente in Sicilia. Dopo queste reazioni il giovane ventenne ha deciso di rivolgersi alla polizia e adesso lo zio dovrà rispondere per quanto accaduto.

Fonte: www.leggo.it