Booking.com

“Voglio che ti siedi al mio fianco”

Voglio amarti, voglio che ti siedi al mio fianco, voglio potermi girare e saperti lì.

Voglio appoggiare la mia mano sulla tua gamba mentre siamo a cena con altra gente.
Voglio tornare a casa in macchina con te, commentare con te, criticare con te.
Voglio addormentarmi, svegliarmi, mangiare, parlare con te. Ti prego.

Voglio parlare guardandoti negli occhi o gridando da un’altra stanza della casa.
Voglio vederti tutti i giorni, guardarti camminare, guardarti aprire il frigorifero.
Voglio sentire il rumore del fon provenire dal bagno.

Voglio poter litigare con te. Voglio vedere i tuoi sorrisi, voglio asciugare le tue lacrime.
Voglio che tu mi dica durante una cena di tornare a casa perché sei stanca e hai sonno.
Voglio essere lì quando hai bisogno di un aiuto per chiudere il vestito.

Voglio essere seduto di fronte a te quando indossi gli occhiali scuri mentre facciamo colazione al mare e voglio offrirti il pezzo di frutta più buono.
Voglio poter scegliere un paio di orecchini per te in un negozio, voglio dirti che stai bene con il nuovo taglio di capelli, voglio che ti aggrappi a me quando inciampi.
Voglio esserci quando comprerai le tue scarpe nuove.
Voglio dimenticare questi due anni senza te, perché non hanno avuto senso.

Ricominciamo pensando che era solo ieri quando stavi andando via, e io ti ho fermata. Che le parole che ti sto dicendo adesso te le ho dette due anni fa.

Facciamo che questi due anni sono stati solo due minuti. Possiamo farlo. Possiamo tutto. Possiamo tornare dove siamo già stati e scoprire tante cose nuove. E sarà ancora più bello.

Sei tu.
Sono io.
Siamo sempre noi.
Noi. Questa è la novità.
Ti prego, resta.

11572234_baciamiancora