Booking.com

Alfa romeo Giulietta per la polizia locale


[adstextlong]

Alfa romeo Giulietta per la polizia locale

In attesa che l’Alfa Romeo Giulia faccia il suo debutto sulle strade del mondo, il marchio continua la sua conquista, tra migliaia di km di strade.

Uno dei connubi più forti legati al mondo dell’automobile, in Italia, è senza dubbio Alfa Romeo e Polizia, dove non si può non ricordarsi della Giulia degli anni ’70, colore verde, o blu dei carabinieri, sfrecciare in sirena per le strade all’inseguimento dei banditi o dei cattivi.

Un connubio che però si è fermato con l’Afa Romeo 159, ultima Alfa Romeo usata dalla polizia di Stato e dai Carabinieri.

AutoVigili-8678

Una tre volumi ad oggi del biscione per le forze dell’ordine, e per il pubblico privato amante del marchio non esiste, ma in compenso c’era e c’è l’Alfa romeo Giulietta, che purtroppo è stata scartata dalla polizia e carabinieri per delle Seat Leon…. Ad oggi un dubbio però su quell’appalto rimane: i Tdi del Volkswagen diesel Gate non erano omologabili euro 5, quindi il modello forse non poteva partecipare al bando, ma ormai che possiamo dire??!! 

L’Alfa Romeo come storia non si arrende e torna però protagonista come auto per le polizie locali come ad esempio è entrata a fare parte del parco auto della polizia locale di Milano con una trentina di unità, un’altra amministrazione che da poco ha adottato l’Alfa Romeo è il comune di Salerno con l’acquisto di 9 Giulietta, 8 in livrea ed una in colori di serie per servizi in incognito. [ads]

Il mito dell’Afa Romeo continua.