Booking.com

Polizia e Carabinieri: 1.500 Alfa Romeo in Arrivo


L’Alfa Romeo Giulietta è la nuova auto per il controllo e tutela del territorio.

La macchina dell’emozioni torna.

Secondo quanto riportato dalla Consip, società del ministero del tesoro, che svolge il ruolo di centrale acquisti per le pubbliche amministrazioni, sarà possibile l’acquisto di 1.500 Alfa Romeo Giulietta.

 

giu 003

Il bando non si rivolge esclusivamente a Polizia e Carabinieri, ma anche ad altre amministrazioni, come ad esempio la Guardia di Finanza, che nel suo parco veicoli può già contare 22 Alfa Romeo Giulietta in colori di istituto.

Il numero in realtà non è eccessivo, visto che andrà a competere con le Seat Leon già in uso esclusivo di Polizia e Carabinieri, che al momento non ne sono state acquistate più di 1.200 per i due corpi, anche se il bando prevede di arrivare ad una fornitura totale di circa 4.000 veicoli.giu 002

Il numero di 1.500 esemplari è quanto prevede il bando, ma non esclude che possa aumentare o essere proposto un nuovo bando dove gli esemplari previsti possono aumentare.

L’Alfa Romeo torna protagonista con un appalto per la fornitura di 1.500 autovetture per il controllo e la tutela del territorio. L’Alfa Romeo Giulietta, e sarà disponibile per tutte le amministrazioni che ne farnno richiesta. La Giulietta si declinerà in due modelli: Tipo A, equipaggiata con il collaudato motore 1.6 Multjet 120cv diesel, allestita anche con la paratie divisoria; Tipo B equipaggiata con il 2.0 Multijet 150cv diesel, allestita con paratia divisoria. Entrambe le tipologie potranno essere personalizzate a richiesta dell’ente.

L’Italia torna protagonista….[ads]